focaccia di mele

Focaccia dolce alle mele:

La focaccia dolce alle mele è davvero super buona, per certi versi anche light basti vedere gli ingredienti, poco burro, poco zucchero, niente uova. E’ soffice, gustosa. Per me che non amo particolarmente le mele sono rimasta entusiasta di questa ricetta che ho elaborato. Fate anche voi la foccaccia dolce alle mele e fatemi sapere se vi è piaciuta! 🙂 Potete sostituirla con le pere se vorrete. Io ho usato poco lievito di birra fresco, voi se volete aumentare fatelo pure così diminuirete i tempi di realizzazione, ma sono dell’idea che meno lievito si utilizza meglio è per avere un buon sapore.

Ingredienti:

300 gr farina 0
150/200 ml latte o acqua
2 cucchiai di zucchero semolato
15 gr di burro
1 presa di sale
2 gr di lievito di birra fresco

per la copertura:

3 mele
succo di limone q.b.
zucchero di canna q.b.burro fuso q.b. (poco)

Procedimento:

In una ciotola porre la farina e il lievito sciolto con poco latte preso dal totale, aggiungere un cucchiaino di zucchero, mescolare. Aggiungere il latte a filo continuando ad amalgamare con un cucchiaio di legno, finchè l’impasto non risulti omogeneo, incorporare il burro ed infine il sale. Impastare finchè il burro si sia incorporato, dovrà risultare un impasto morbido e liscio. Impastare per circa 15 o anche 20 minuti darete consistenza all’impasto e attiverete il lievito con il calore delle mani, sviluppando meglio la massa glutinica. Lasciare lievitare fino al raddoppio del suo volume, coprendo la ciotola con pellicola trasparente, lasciandolo in un luogo lontano da spifferi e correnti d’aria. Io faccio impasto alla sera metto nel forno spento e lascio lievitare. Quando impasto avrà raddoppiato suo volume, porre su una spianatoia leggermente infarinata, stenderlo con le mani, delicatamente in modo da non smontare la lievitazione. Dare la forma che più vi piace, io circolare. Fare fondere il burro, ve ne occorrà pochi grammi, fare intiepidire. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Porre man mano in una ciotola con il succo di mezzo limone, cosicchè non anneriscano. Porre le fettine sulla superficie dell’impasto come più vi piace, irrorare con lo zucchero di canna, spennellare con il burro fuso. Lasciare riposare in forno spento per circa 1 ora 2 ore a seconda delle temperature in casa. Infornare in forno statico preriscaldato a 180° per 15 min poi a 160° per altri 20 min finchè sopra non si sarà dorato. Lasciare raffreddare.

La focaccia dolce alle mele si può conservare tranquillamente in frigo se dovesse avanzarne qualche fetta. Basta solo riscaldarla un pochino e sarà sempre buona.