Sant’Anna bio bottle

0 Commenti | Giugno 23, 2014

Sant’Anna bio bottle

Sant’Anna bio bottle mi ha omaggiata con tanti prodotti, che vedete nella foto in basso, per recensirli nel blog.
Oltre all’acqua, mi sono stati inviati thè e succhi di frutta, non sapevo che questa ditta li producesse e quindi è stata una piacevole sorpresa. Oltre a tutti questi prodotti nel pacco non c’era nient’altro, non c’era nessuna indicazione su ciò che avrei dovuto scrivere, a dimostrazione dell’estrema serietà della ditta.

Sant'Anna bio bottle

prodotti che mi sono stati inviati

Informazioni su dove viene prodotta:

Sant’Anna di Vinadio, piccola frazione di Vinadio, in provincia di Cuneo, famosa per ospitare il santuario più alto di tutta Europa e gli stabilimenti dell’Acqua Sant’Anna.

Sopra Vinadio, a un’altezza di 2.010 metri, sorge il luogo di culto cristiano posizionato alla maggiore altitudine di tutta Europa, dedicato a Sant’Anna – protettrice delle donne incinte e patrona di lavandai e ricamatrici – e a S. Gioacchino,  genitori della Vergine Maria.
Il Santuario di Sant’Anna è da secoli un luogo di culto frequentato da pellegrini che già nel 1500 conoscevano e apprezzavano le qualità dell’Acqua Sant’Anna, un’acqua rinomata soprattutto per le sue doti di purezza e bontà, caratteristiche che rimangono tuttora invariate.

L’Acqua Sant’Anna, infatti, scorre nel sottosuolo attraverso rocce granitiche che cedono una minima quantità di minerali, lontano – grazie all’altitudine – da stabilimenti industriali e campi concimati, per poi sgorgare nella natura incontaminata.

Caratteristiche del prodotto:

E’ un’acqua povera di sodio, perciò viene classificata come acqua minimamente mineralizzata molto dolce. Il basso contenuto di sodio quindi ne fa un’acqua adatta a chi fa una dieta povera di sodio e per la preparazione di alimenti per i neonati, grazie anche all’assenza di nitriti.


foto acqua

La bottiglia è verde come la natura e infatti Sant’Anna Bio Bottle nasce dai vegetali, è realizzata con materie prime vegetali derivate dalla fermentazione degli zuccheri, presenti nelle piante, riducendo così i gas serra e abbattendo l’emissione di CO2 nell’ambiente.

E’ completamente biodegradabile in 80 giorni, ad eccezione del tappo in PE (polietilene) che va smaltito separatamente.
Quindi la bottiglia va buttata nell’organico e solo il tappo nella plastica!
Bio Bottle Sant’Anna ha vinto per il terzo anno consecutivo il premio natura nella categoria “bevande per l’infanzia”.
Il Premio Natura viene assegnato ai prodotti e servizi che si sono dimostrati più attenti all’ambiente e all’ecologia per il modo in cui sono realizzati, e per le iniziative che realizzano o promuovono.

premionatura_2014_banner_1
Sant’Anna però, non è solo acqua…ci sono anche i thè e i succhi di frutta.

 

SanThè è un vero infuso di thè fatto con acqua Sant’Anna con tre gusti Limone, Thè Verde e Pesca. Sono senza glutine, senza conservanti e senza coloranti. Sono in un comodo brick da 200 ml con cannuccia, da poter inserire dentro o, se preferite togliere la pellicola, usare come bicchiere. Io li ho trovati delicati nel sapore, rinfrescanti, dissentanti. Ottimi per contrastare il caldo.
Il mio preferito è stato quello al thè verde, ne farò una scorta ^_^

san the

I succhi di frutta son fatti con succo e polpa di frutta in acqua Sant’anna e contengono il 50 % minimo di frutta.
Anch’essi senza glutine, senza conservanti e coloranti e nel comodo brick da 200 ml con cannuccia. Nei gusti pera, pesca e albicocche.

25422L

La mia impressione su questi prodotti è stata positiva, per via della qualità dei prodotti, che ho trovato molto buoni e per gli ingredienti utilizzati, cosa a cui faccio molta attenzione. Credo proprio che acquisterò nuovamente i prodotti di questa azienda e ve li consiglio.

Per saperne di più vi invito a visitare il loro sito: www.santanna.it

e la loro pag facebook: www.facebook.com/santannabiobottle

Pubblica un Commento