Iris fritte Ricetta gatronomia siciliana:

iris

 

Ingredienti:

per le iris fritte:

briosche
ricotta fresca di pecora
cioccolato fondente
zucchero
olio per friggere

proc

Su una spianatoia mettere brioscine (foto 1) e capovolgerli dal lato più chiaro, fare un buchetto centrale con un levatorsoli  e conservare il rotondino rimosso.1264669891098_bialettiindustrielevatorsoliinox890euro

Scavare delicatamente brioscina cercando di rimuovere quanto mollica vi è possibile. (foto 2)
Cercate di essere il più delicati possibili in questa operazione.
Preparate crema di ricotta: setacciate ricotta, mettere zucchero a piacere e pezzettini cioccolato fondente e mescolare bene.
Riempire le brioscine con questa crema. (foto3)

 

Chiudere con mollica e con il pezzettino precedentemente rimosso.

iris2
Ricoprire con pellicola per alimenti e mettere in frigo un paio d’ore.
Dopo qualche ora preparare pastella con acqua e farina. In una ciotola mettere farina, acqua e mescolare bene con forchetta,
fino ad ottenere composto liquido ma non troppo e colloso. Passare brioscina in questa pastella e poi nel pangrattato.
Friggere in abbondante olio fino a doratura.

1947422_623275954433104_482495940_n

Buon Iris !

curiosità :

Nel 1901 Antonio Lo Verso, famoso pasticcere palermitano dell’epoca creò questo dolce fritto in occasione della prima a teatro dell’opera Iris di Mascagni, da lì il successo di questo buonissimo dolce e il nome Iris, come l’opera per cui fu creata.

Ti potrebbe interessare anche:

cassata al forno

cassata al forno